Menu

Barbieri Spectro LFP

 

spectrolfp-heavyholder

Insieme a GMG Color sicuramente un’accoppiata vincente per raggiungere lo spazio colore desiderato e calibrando al meglio ogni tipo di supporto, rigido e non.

Campi di Applicazione

  • Creazione di profili ICC per i dispositivi di output digitale per la maggior parte diversi materiali (sia riflettenti e trasparenti)
  • Linearizzazione dei dispositivi di uscita digitali
  • Le singole misure di spot-colori con arrivo sub-Sequent della stampa a colori-true
  • Utilizzare come un densitometro per determinare i valori di densità per i film e carte

Caratteristiche Tecniche

  • Per i materiali trasparenti e riflettenti
  • Apertura di misurazione commutabile tra 2 mm di diametro, 6 mm e 8 mm (area di 3,14 mm ²; 28,26 mm ² e 50,24 mm ²)
  • Anche per materiali pesanti e spessi (max. mezzi spessore 20 mm)
  • Supportato dalla maggior parte dei RIP-software
  • Alcuni esempi di materiali che possono essere misurati in modo completamente automatico: tessile, vetro, pellicola backlit, carta, vinile, seta, tessuti, carta per belle arti, plexiglas, adesivi, banner, tela, poliestere, PVC, avvolgere film, cartone, piatti di plastica, lastre di gesso, legno, pietra, piatti di ceramica.
  • ISO 13655-2009 condizioni di misurazione: M0, M2 (UVCut) e M3 (polarizzazione)
  • Disponibile in 2 versioni:
    • Spectro LFP RT
    • Spectro LFP Tex
  • Geometria:
    • recesso 45 ° / 0 °
    • trasmissione d / 0 °

 

 

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com